Come fare la pizza, i 3 modi di ultima generazione

Ecco i nostri 3 modi di ultima generazione su come fare la pizza a casa vostra, gli ingredienti si riferiscono ad un menu per quattro persone, che sono il numero di componenti medi di una famiglia odierna..

3 modi su come fare la pizza

ecco i 3 modi su come fare la pizza a casa

3 Utilizzare il lievito madre

Il lievito madre, o lievito naturale ( pasta acida) è il risultato di un processo di lunga lievitazione e di generazione di una pasta classica con i seguenti ingredienti: farina manitoba : 350grammi – yogurt magro 200ml – acqua 80 ml. Creato l’impasto deve stare a riposo 2 giorni in frigo, e ogni giorno va fatta la rigenerazione(rinfresco) infatti prenderemo dall’impasto ottenuto 150 grammi e mescolarlo con altri 150 grammi di farina manitoba e 80 ml di acqua e così via per altri 13 giorni.

Informati più in dettaglio sul lievito naturale>

2 Impasto a lunga lievitazione

Questo è un tipo di impasto che richiede almeno 48 ore pre realizzare la nostra pizza, ma con un pò di pazienza, ci regala un’alta digeribilità. vediamo gli ingredienti : Acqua 300ml – farina 400 grammi – lievito naturale 60 grammi oppure se di birra 30 grammi – sale e olio 10grammi e 10ml.

Realizzato l’impasto va lasciato riposare per almeno 48 ore in frigo ad una temperatura di circa 4 gradi, calcolate che l’ideale sarebbe di 72 ore. Passato il tempo necessario si può iniziare a lavorare la pasta per poi passare direttamente alla cottura.

Ecco come fare la pizza a lunga lievitazione>>

1 Impasto senza glutine ( per celiaci )

Oramai la celiachia è una malattia che si sta diffondendo, poichè oggi il consumo della pizza o pane è nell’ordine del giorno. Così ecco come fare la pizza senza glutine. Ingredienti : Acqua 350ml – farina Agluten 600 grammi – lievito birra 20 grammi – zucchero un cucchiaino – sale 15 gr – olio di oliva extravergine 25 grammi.

Una volta preparato l’impasto si lascia riposare per qualche ora ed è pronto per essere cotto e mangiato.

Scopri in dettaglio per i celiaci>

 

 

 

 

 

 

Rate this post

I commenti sono chiusi.